sexto_nplugged

SEXTO ‘NPLUGGED 2021 INTERNAZIONALE.
GRANDI ESCLUSIVE
BALTHAZAR | THE HOUSE OF LOVE | THE NOTWIST | ÁSGEIR
Dal 5 all’8 agosto a Sesto al Reghena - PN.


Sesto al Reghena, Venerdì 4 giugno 2021


Sexto ‘Nplugged in continua evoluzione, si riconferma uno dei più importanti boutique festival italiani, forte di una line up tutta internazionale, ricercata e con esclusive nazionali e territoriali. Si affiancano ai concerti eventi collaterali artistici e dj set: nascono Sexto Lounge e Sexto Art Lovers. La macchina organizzativa, come già ottimamente dimostrato lo scorso anno, pronta a gestire le serate nella totale sicurezza.

La sedicesima edizione di Sexto ‘Nplugged si conferma anche nel 2021 una delle rare realtà festivaliere capace di confezionare una line up tutta internazionale, mantenendo inalterata la sua natura di boutique festival, attento alla ricerca, la sperimentazione e alla qualità musicale.

Dal Belgio - in ESCLUSIVA NAZIONALE ESTIVA - i re dell’alt-pop Balthazar, le icone storiche dell’indie pop rock britannico The House of Love - in ESCLUSIVA NAZIONALE e PER LA PRIMA VOLTA dal vivo in ITALIA, la sofisticata elettronica post-rock dei polistrumentisti tedeschi The Notwist - in ESCLUSIVA PER IL NORD EST - e le atmosfere crepuscolari dell’Islanda di Ásgeir, in ESCLUSIVA PER IL NORD ITALIA.

Confermata la storica e magica venue di Piazza Castello, appena rinnovata e che mantiene intatte intimità e una acustica naturale invidiabile e difficilmente eguagliabile.
Una certezza anche l’unicità delle esibizioni, una caratteristica alla quale Sexto ‘Nplugged non rinuncia e che in questa edizione vedrà Ásgeir in una performance rimodellata appositamente per il Festival nella scaletta e nell’esibizione, e The House of Love che proporranno dei brani dal nuovo album di prossima uscita, in anteprima mondiale.
Sexto ‘Nplugged cresce e il 2021 è anche l’anno degli eventi collaterali nella vicina piazzetta Burovich. Nasce Sexto Lounge, uno spazio dedicato al pre e post concerti, con dj set tutti al femminile, ricercati e dedicati alla fruizione artistica. Sarà infatti allestita una mostra d’arte nell’adiacente spazio espositivo, frutto del format Sexto Art Lovers, che unisce musica e arte visiva e che presenta mensilmente un artista visivo emergente.
Madrina d’eccezione del progetto Eva Poles (Prozac + - Rezophonic), che entra a far parte della grande famiglia di Sexto. Rinnovata per il terzo anno la collaborazione artistica con le importanti realtà di Cittadellarte - Fondazione Pistoletto e Terzo Paradiso.

Tutto il piccolo e prezioso borgo medioevale, incastonato all’interno di spazi naturalistici di rara bellezza, diviene uno spazio inclusivo e poliedrico, votato alla musica, all’arte e alla cultura in ogni sua forma. L’offerta data al pubblico in questa edizione, scaturisce così da molteplici input, tutti all’insegna della qualità, della ricerca e dell’unicità.

Sempre all’insegna della sicurezza l’edizione 2021, che vede l’organizzazione pronta a gestire al meglio i protocolli attivati senza tuttavia snaturare la realtà intima del Festival, come già ottimamente avvenuto nella scorsa stagione.

ARTISTI E CALENDARIO CONCERTI

I BALTHAZAR si esibiranno giovedì 5 agosto, IN ESCLUSIVA ESTIVA NAZIONALE. Il gruppo belga, votato alla sperimentazione e che ha abbracciato negli anni diversi stili musicali, continua a stupire e con il nuovo album “Sand” si conferma re dell’alt-pop. Dopo quattro album elogiati da tutta la critica, “Sand” nasce come naturale prosecuzione del precedente “Fever”, ma osa e si spinge più in là a livello musicale, riflettendo sul tempo che scorre e le forti emozioni della vita. “C’è un tema che ricorre in tutte le tracce, l’attesa, l’irrequietezza, l’essere incapaci di vivere il momento o riporre fiducia nel futuro. Siamo arrivati ad un punto delle nostre vite in cui dobbiamo considerare tutte queste cose, ecco perché l’album si intitola Sand, perché prende il suo nome dalla sabbia che c’è nella clessidra” affermano i co-frontmen Jinte Deprez e Maarten Devoldere.

THE HOUSE OF LOVE saliranno sul palco di Sexto ‘Nplugged venerdì 6 agosto, per la PRIMA VOLTA IN ITALIA e in ESCLUSIVA NAZIONALE. La band inglese, che nasce da una folgorazione dopo un concerto di The Jesus & Mary Chain, prende il suo nome da “A Spy In The House Of Love” della scrittrice Anaïs Nin. Dopo “German Album”, che unisce sonorità pop, post punk e psichedeliche, il gruppo si afferma e viene riconosciuto ad oggi come icona dell’indie pop rock britannico con l’album “The House of Love”, che diventa un cult per gli amanti del genere, e li vede come anticipatori dello shoegaze di Slowdive e My Bloody Valentine con componenti psichedeliche. Singoli come “Christine” e “Shine On” hanno scalato le classifiche di tutta Europa.L‘attuale formazione è composta da Guy Chadwick, frontman dal 1986, Keith Osborne (chitarra/voce), Hugo Degenhardt (batteria/voce) e Harry Osborne (basso/voce). La band sta attualmente lavorando ad un nuovo album.

THE NOTWIST saranno con noi sabato 7 agosto, IN ESCLUSIVA per il NORD EST. La band tedesca, dopo l’elettronica emotiva di “Neon Golden” e il precedente “Close to the Glass” torna dopo sette anni con “Vertigo Days” un album che diventa un’esperienza di ascolto unica e che si riunisce in una suite fluida. Polistrumentisti, sperimentatori ed esploratori di suoni da sempre, ci donano un concept album fatto di collaborazioni importanti ed estremamente sfaccettato; un’altalena di emozioni dove l’elettronica si fonde perfettamente con tutti gli altri suoni e che coglie in pieno l’anomalia di questo momento storico, dove “l’unica certezza è che non ci sono certezze” come ha affermato Markus.

ÁSGEIR è l’artista che chiuderà l’edizione 2021 di Sexto ‘Nplugged, domenica 8 agosto, IN ESCLUSIVA per il NORD ITALIA e con solo due date nel territorio nazionale. Polistrumentista e cantautore islandese di rara sensibilità, molto seguito in Europa e vincitore di quattro Icelandic Music Awards, è il musicista in vetta per vendite assolute in patria, superando i titani Björk e Sigur Rós. Il suo è un folk pop elettronico e intimista, delicato ed elegante, che ci rimanda alle note crepuscolari della sua terra natìa. “Bury the Moon” è il suo ultimo lavoro, maturo ed emotivamente equilibrato, intimo, dove l’artista si mette a nudo accettando le proprie imperfezioni. "Volevo riportare il progetto alle sue radici, in un certo senso, e renderlo più onesto: canzoni vere con melodie e testi forti” ci dice. Sta attualmente eseguendo in Islanda un set di prove dedicato per il Festival, quindi la sua performance sarà unica e realizzata esclusivamente per questa data specifica.

- - - - - - - - - - - - - - -

Si ricorda che il concerto di Cat Power, l’iconica regina dell’indie rock, è stato riprogrammato al 21 giugno per l’edizione 2022 di Sexto ‘Nplugged. Biglietti in vendita su circuiti Ticketone e Ticketmaster. I biglietti venduti rimangono validi per la nuova data. Il concerto dei Foals previsto per giugno 2021 è stato invece annullato.

Sexto ‘Nplugged è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli ed i concerti sono inseriti nella promozione “Dormi da noi - Biglietto Free" realizzata dal Consorzio Pordenone Turismo che permette di ricevere il biglietto omaggio a chi soggiorna in una struttura convenzionata della provincia di Pordenone (per informazioni info@pordenoneturismo.it – tel. 0434 549427).

SEXTO ‘NPLUGGED 2021 - XVI edizione

5 agosto: BALTHAZAR
Prezzo del biglietto: 25 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster e Ticketone.
Prevendite attive da venerdì 11 giugno

6 agosto: THE HOUSE OF LOVE
Prezzo del biglietto: 20 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster e Ticketone.
Prevendite attive da venerdì 11 giugno

7 agosto: THE NOTWIST
Prezzo del biglietto: 20 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster e Ticketone.
Prevendite attive da venerdì 11 giugno

8 agosto: ÁSGEIR
Prezzo del biglietto: 20 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster e Ticketone.
Prevendite attive da venerdì 11 giugno

ABBONAMENTO totale Sexto ‘Nplugged 2021: 5-6-7-8 agosto
Prezzo dell’abbonamento: € 60 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster e Ticketone.
Prevendite attive da venerdì 11 giugno

SEXTO ‘NPLUGGED: Sexto ‘Nplugged è la rassegna musicale che si svolge in estate a Sesto al Reghena, nel Pordenonese, in uno dei borghi più belli d’Italia. Fondata nel 2006 dall’Associazione Culturale Sexto, si è affermata negli anni per lo spessore delle proposte artistiche e per la volontà degli organizzatori di percorrere strade alternative che entrano in simbiosi col luogo dove si svolge la manifestazione, un suggestivo complesso abbaziale dell’VIII secolo. Numerosi gli artisti nazionali e internazionali che hanno calcato il palco di Sexto ‘Nplugged tra i quali Air, Antony and the Johnsons, St. Vincent, The War on Drugs, Belle And Sebastian, Einstürzende Neubauten, Goldfrapp, Apparat, Interpol, Rhye, Billy Corgan, Michael Kiwanuka, Low Roar, Efterkalng e decine di migliaia le persone che hanno avuto modo di conoscere il festival, fulcro di attrazione turistica del territorio.


////////////////////////
Info media/stampa Sexto’Nplugged: media@sextonplugged.it | 347 5621061
Info Sexto ’Nplugged:
ASSOCIAZIONE CULTURALE SEXTO
Piazza Castello, 4, Sesto Al Reghena (PN)
Email: culturalesexto@gmail.com
www.sextonplugged.it
Facebook: SextonpluggedFestival
Instagram: sextonplugged